Al fine dei conti siamo tutti pisani: storia di Livorno e dei livornesi

Al fine dei conti siamo tutti pisani:

storia di Livorno e dei livornesi.

1000000000000B530000065B87CABF73

È noto che la città di Livorno deve le sue origini allo spirito imprenditoriale della famiglia medicea che vide in questo tratto di costa il luogo dove costruire l’approdo ideale per i suoi traffici nel Mediterraneo.

Con l’esclusivo scopo di realizzare una piazzaforte militare utile a difendere i suoi magazzini, Ferdinando I dei Medici incarica l’arch. Bernardo Buontalenti di progettare una cerchia muraria la cui prima pietra viene posta il 28 marzo 1577.

Questa l’introduzione dell’incontro svoltosi Giovedì 19 Febbraio 2015 presso l’Auditorium P.Ognissanti, via Gobetti 11.

Riproponiamo qui le immagini mostrate durante la presentazione dell’arch. Riccardo Ciorli, che ognuno potrà liberamente commentare nell’apposita sezione sottostante.

Rispondi