Categoria Articoli

Una sola cittadinanza da genti diverse “Diversis Gentibus Una”

Stand Logos al Tuttovela

plast rid  La mostra documentaria organizzata dall’Archivio di Stato di Livorno Diversis Gentibus Una – (una sola cittadinanza da genti diverse) una interessante documentazione su come Livorno con le “leggi livornine” e la connotazione di porto franco divenne la porta d’ingresso di una delle più importanti realtà economiche del rinascimento, una città di frontiera cosmopolita, di cui ancor oggi rimangono importanti tracce da riscoprire e valorizzare.

Vale la pena visitarla, in quanto il lavoro di ricerca eseguito dal personale dell’Archivio di Stato è di alto livello, tra l’altro è possibile ammirare un plastico della rinomata “Porta a Mare” da dove si  accedeva alla Città murata via terra e anche attraverso il canale che correva nell’attuale via della Bassata, canale che, attraversando il quartiere di San Jacopo e proseguendo nelle adiacenze della antica polveriera, arrivava dietro la chiesa omonima all’interno dell’Accademia Navale dove, di fatto,  venne trasferito il lazzeretto di San Rocco (si trovava negli spazi degli ex cantieri navali oggi Azimut- benetti) divenuto ormai troppo piccolo per le necessità sopravvenute e in termini di controllo sanitario dovuto ai traffici marittimi, e,  per l’ incremento demografico della stessa città.

Leggi tutto

La Mostra di Michele Desideri al 31° Tan stand Logos

Villaggio Tuttovela – Concordia, cronaca e poesia di una tragedia –

IMG_5175 foto inedite e spettacolari del naufragio della motonave Costa Concordia, realizzate da Michele Desideri,    cameramen freelance il primo operatore a giungere sull’isola del Giglio dopo la tragedia, autore dell’unica intervista, che ha fatto il giro del mondo, al comandante Schettino la mattina dopo il naufragio.

Michele DESIDERI cine-fotoreporter free lance nato a Livorno il 26 novembre1956
si presenta
Una passione per l’immagine mi ha avvicinato al mondo del video, ho lavorato per conto di TV locali e regionali fin da subito offrendomi come free lance dal 1988.
Presente fin dalle prime ore della disgrazia relativa al Moby Prince ho girato immagini che documentavano tale evento, sono stato contattato da alcune TV nazionali “Mediaset, La7 e straniere” .
Diventato fornitore diretto di aziende televisive nazionali ho potuto fare esperienze in situazioni e condizioni molto diverse che mi hanno permesso di maturare una competenza tradotta in fiducia e stima di produttori e giornalisti anche a Roma e Milano.
La passione nella tecnologia mi ha spinto ad imparare ad usare sistemi di riprese video, post produzione e di trasmissione fra i più evoluti e diffusi nel mondo broadcast.
Strategico è stato avere la possibilità di essere sempre avanti con gli strumenti di ripresa e post produzione migrando dal mondo analogico a quello digitale con le migliori attrezzature.
In ultimo ho iniziato a fare riprese con le reflex per meglio avvicinarsi al linguaggio cinematografico, e dal momento che la uso per il video nei momenti di pausa faccio per passione fotografie anche su eventi di cronaca vedi il caso Costa Concordia.

Leggi tutto

Presenti al 31° Trofeo Accademia Navale e Città di Livorno 2014

Logos logo

Eventi organizzati da Logos

Leggi tutto